Curiosità|L’Aneto.

Da Wikipedia :

L’Aneto (nome scientifico Anethum graveolens L.) è una pianta erbacea dai piccoli fiori appartenente alla famiglia delle Apiaceae.

E’ coltivato come pianta da condimento. Le foglie e i semi sono molto aromatici. Si avvicina al finocchio per il suo odore e le sue proprietà, da ciò i suoi nomi di: finocchio bastardo,finocchio fetido e finocchio rizu. È una spezia molto utilizzata in Germania, nell’Est Europeo e in Scandinavia, ma anche in India e in numerosi altri paesi del mondo, prevalentemente in piatti a base di pesce.

Inoltre le foglie, fresche o secche, possono essere usate per aromatizzare diverse  preparazioni culinarie, come  le insalate, i pesci, le carni e le salse; mentre i semi sono utilizzati per profumare i liquori e le confetture. Dai semi si ricava anche un olio (Olio di aneto).

Le proprietà dell’aneto sono molte, infatti il suo primo utilizzo risale a tantissimi anni  come rimedio naturale per molti disturbi, come coliche, crampi allo stomaco e alitosi. Favorisce il riposo e la digestione, quindi è ottimo da bere prima di addormentarsi.

E per le donne: ottimo alleato contro la cellulite per le sue proprietà diuretiche e proprietà curativa e rigenerante per le unghie.

E per avere un’idea del suo utilizzo in cucina vi propongo qui sotto il link di una ricetta ottima per il periodo estivo:

Insalata di salmone affumicato, finocchio e ravanelli, con crema all’aneto e Pernod 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...